7 posti che non possiamo trovare su Google Maps

Ci sono sette posti che, per quanto li cerchiate, non saltano fuori su Google Maps.

Google Maps

Google Maps è di sicuro uno dei ritrovati tecnologici partoriti dalla Silicon Valley più utile di sempre. Grazie a Google Maps possiamo esplorare tranquillamente tutto il mondo, senza mai lasciare la comodità del nostro divano e il calduccio della nostra casa. A dire il vero, però, ci sono dei luoghi sulla Terra che Google Maps non ci permette assolutamente di vedere, non importa quanto smanettiamo. Questi sono dunque sette posti della Terra invisibili agli occhi di Google Maps (e quindi invisibili anche agli occhi degli utenti):

  1. Volkel Air Base, Olanda: secondo Wikileaks qui c'è qualcosa degli Stati Uniti relativo alla Guerra Fredda
  2. Roses, Spagna: di nuovo si pensa che qui ci sia una base aerea degli Stati Uniti dell'857esimo squadrone
  3. National Security Bureau, Taipei, Taiwan: è il quartier generale del dipartimento di sicurezza nazionale di Taiwan, quindi ci può stare che non vogliano essere ripresi
  4. Israele: in realtà immagini aeree si possono vedere, il problema è quando si zooma per vedere più da vicino gli edifici, tutto compare sfocato
  5. Nato Air Base Geilenkirchen, Geilernkirchen, Germania: la cosa curiosa è che questa base si vede sulle mappe di Bing, mentre su quelle di Google Maps si vede tutto pixelato
  6. Helipuerto de Cartagena, Los Dolores, Spagna: non si sa molto di quest'area se non che osservata con Google Street View si vede solo un campo vuoto
  7. Confine USA/Messico, Hudspeth County, Texas, USA: 15 miglia di confine appaiono distorti agli occhi di Google Maps

Via | UK BusinessInsider

Foto | johanl

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 15 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO