Twitter modifica ancora una volta i risultati della ricerca

In realtà è una cosa che si sa già da settembre, ma Twitter ha confermato di aver modificato la visualizzazione dei risultati della Search solo adesso.

twitter

Twitter non vuole più mostrare nei risultati di ricerca solo ciò che c'è di nuovo, ma anche e soprattutto ciò di cui si twitta di più. Dimenticate l'ordine cronologico: adesso quando si guardano i tweet usando la barra di ricerca, ci verranno mostrati per primi nella pagina dei risultati i tweet più importanti in ordine di pertinenza. In realtà questo cambiamento è avvenuto già lo scorso settembre secondo un portavoce di Twitter, ma l'annuncio ufficiale è stato dato solamente lo scorso lunedì. Ma se noi vogliamo vedere i tweet in ordine cronologico? Nessun problema: il filtro Ultimi tweet è ancora lì, così come anche Notizie, Foto e Video.

Twitter: come funzionano i risultati della Search

Mentre le modifiche all'algoritmo della Timeline di Twitter hanno creato non poco disappunto a inizio 2016, quelle relative alla Search non dovrebbero sconvolgere gli utenti più di tanto. Tuttavia entrambe le modifiche denunciano chiaramente l'ossessione che ha Twitter nei confronti del concetto di "Rilevanza".

Il fatto è che nella Search non è detto che i tweet più nuovi contengano per forza le informazioni più utili. Solamente che neanche stabilire quali siano i tweet più pertinenti è facile. Lisa Huang di Twitter ha spiegato che il team che si occupa di questo settore sta utilizzando l'apprendimento automatico per aiutare a decidere come saranno ordinati i tweet.

Ci sono infatti ancora problemi. Pensiamo a una news importante twittata da cinque diverse agenzie di stampa, tutte con il medesimo video: quale di costoro dovrebbe avere la priorità? Inoltre Twitter deve ancora lavorare parecchio sulla diversità dei risultati di ricerca. Staremo a vedere.

Via | Mashable

Foto | pleeker

  • shares
  • +1
  • Mail