YouTube ha chiuso il canale del governo della Corea del Nord

YouTube ha deciso di chiudere il canale del governo della Corea del Nord.

kim jong un

YouTube - Siamo abituati di solito a notizie del tipo: questo Paese ha bloccato YouTube. Qui, invece, è successo esattamente il contrario: è stato YouTube a chiudere il canale del governo della Corea del Nord. Il canale della tv di stato della Corea del Nord, teatro anche dei video sui test nucleari, non è più attivo. A dire il vero non è ancora ben chiaro quando e perché YouTube abbia deciso di bloccare il canale. Tuttavia qualcuno pensa che possa essere una reazione alle sanzioni messe in atto dal Dipartimento del Tesoro e che vietano alle imprese residenti negli Stati Uniti e ai cittadini di fare affari con il Propaganda and Agitation Department della Corea del Nord.

YouTube: stop al canale del governo della Corea del Nord

YouTube non ha ancora dato chiarimenti in merito a questa vicenda, ma Taj Prati di Google ha spiegato che l'azienda di solito non commenta la chiusura di singoli canali, anche se ha dichiarato: "Noi disabilitiamo gli account che violano i termini delle nostre linee guida o della community. Siamo tenuti per legge a farlo".

Non è certo la prima volta che su YouTube ci sono dei problemi con i video relativi alla Corea del Nord. A inizio anno Louis Cole aveva caricato un video pieno di entusiasmo per la Corea del Nord, ma molti non hanno gradito la cosa soprattutto perché Human Rights Watch aveva segnalato gli abusi del paese come "senza precedenti nel mondo contemporaneo".

Ecco dunque che qualcuno aveva chiesto di agire contro i video di Cole: secondo molte persone la piattaforma non è più solo un semplice social network, ma dovrebbe farsi carico anche delle responsabilità di ciò che i creatori di video postano.

Via | Mashable

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail