WhatsApp non potrà più essere usato su alcuni smartphone e sistemi operativi

A breve WhatsApp non funzionerà più su smartphone Android e iOs obsoleti.

whatsapp

WhatsApp a breve smetterà di funzionare su alcuni dispositivi considerati obsoleti: determinate versioni dei sistemi operativi Android e iOS non supporteranno più l'applicazione. E' WhatsApp stesso a spiegare il perché: WhatsApp ha ormai compiuto sette anni. Nel 2009, quando venne lanciato, la situazione per quanto riguardava i cellulari era differente. L'App Store era appena nato, la maggior parte degli smartphone aveva sistemi operativi Nokia e BlackBerry. I sistemi operativi dati da Google, Apple e Microsoft all'epoca erano presenti su pochissimi smartphone, mentre adesso è l'esatto contrario.

Quindi è solo logico che adesso l'applicazione voglia concentrare i suoi sforzi sulle piattaforme mobile che gli utenti usano davvero. Il fatto è che ormai determinati dispositivi non riescono a stare dietro alle funzionalità sempre innovative di WhatsApp. Chi usa uno di questi device dovrà aggiornare ad un nuovo Android, iPhone o Windows Phone entro la fine del 2016, altrimenti non potrà più usare WhatsApp. Tuttavia BlacBerry,BlackBerry 10, Nokia S40 e Nokia Symbian S60 offrono una proroga fino a giugno 2017.

Questi sono i device e i sistemi operativi che non supporteranno più WhatsApp dal 2017:

  • BlackBerry OS
  • BlackBerry 10
  • Nokia S40
  • Nokia Symbian S60
  • Android 2.1
  • Android 2.2
  • Windows Phone 7
  • iPhone 3GS/iOS 6

Foto | alvy

  • shares
  • +1
  • Mail