Anonymous s’è “ispirata” a Robin Hood per festeggiare questo Natale

Anonymous – StratforAnonymous ha colpito ancora, questa volta superando decisamente il limite tra hacking e criminalità comune. Per festeggiare il Natale, gli attivisti del gruppo di pressione si sono trasformati in moderni Robin Hood e hanno sottratto addirittura $1 milione da diversi conti correnti online. Il denaro è stato devoluto in beneficenza.

L’operazione è stata possibile grazie ai server di Stratfor, una società statunitense di intelligence che manteneva nei propri archivi un elenco in chiaro di credenziali delle carte di credito dei clienti. Anonymous è riuscita a recuperare circa 200Gb di dati relativi a membri dell’esercito, dell’aviazione e della polizia di Miami.

Così, i proprietari dei conti correnti si sono trovati nell’imbarazzo di dover chiedere il risarcimento a organizzazioni no profit come la Croce Rossa Internazionale e Save the Children per singole erogazioni da almeno $700. La reputazione di Stratfor, dal canto suo, è stata messa in discussione: molti hanno interrotto i rapporti.

Via | Digital Trends

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: