Facebook: da gennaio le notizie sponsorizzate compariranno anche nel news feed

notizie sponsorizzate su Facebook

Forse non tutti finora si sono accorti delle notizie sponsorizzate su Facebook che compaiono nella colonna di destra e vengono generate in base ai "like" dati dai nostri amici a determinate pagine. Da gennaio, però, se ne accorgeranno tutti, visto che l'azienda ha in programma di inserirle nel news feed principale, tra gli aggiornamenti di stato degli amici e le varie condivisioni.

Lo ha rivelato TechCrunch che, citando una fonte interna a Facebook, ha spiegato approfonditamente come funzioneranno queste nuove inserzioni pubblicitarie che, per forza di cose, acquisteranno maggiore valore e saranno sicuramente notate dagli utenti, molto di più rispetto alla loro localizzazione attuale.

Ora tutto cambierà, ma per gli utenti non dovrebbe rivelarsi un grosso trauma: Facebook imposterà un limite che farà visualizzare ad ogni utente un solo post pubblicitario al giorno che riporterà la dicitura "sponsorizzato" e sarà quindi ben distinguibile dagli altri.

La selezione degli argomenti resterà invariata rispetto alle attuali notizie sponsorizzate: gli utenti vedranno solo pubblicità generate in base ai "like" e alle preferenze dei loro amici. Si potrà eliminare ogni post pubblicitario cliccando sulla "x" in alto a destra, come accade già per tutti i post presenti nel news feed e, almeno per ora, questa nuova impostazione non approderà nelle varie versioni mobile del social network.

Facebook, e forse qualcuno di voi lo ricorderà, aveva già testato questo sistema tra il 2006 e il 2008 per poi tornare indietro e spostare le notizie sponsorizzate nel box di destra, rendendole così meno fastidiosi e meno visibili. Ora ha deciso di riprovarci e le prime reazioni sul web non sono affatto positive. Voi che ne pensate? Facebook si fermerà ad un post al giorno o aumenterà la quantità non appena gli utenti si saranno abituati all'idea?

Via | TechCrunch

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: