Perché si rimuove un amico da Facebook? Ce lo rivela un sondaggio di NM Incite

Facebook Dislike

Perché ci si iscrive a Facebook? Perché si aggiunge o si rimuove un amico? Qual è l'utilizzo principale che si fa del noto social network? Se lo sono chiesto alla NM Incite, società di ricerca fondata dalla Nielsen e dalla McKinsey, e le risposte sono arrivate dopo aver interrogato un campione rappresentativo di 1.865 persone di età superiore ai 18 anni, tutti frequentatori di siti internet, blog e social network, Facebook in primis.

Se da un lato le risposte fornite possono sembrare ovvie, dall'altro emergono particolari piuttosto curiosi. Il 55 percento degli utenti ha rivelato di aver rimosso un amico fa Facebook per via di un commento offensivo scritto da quest'ultimo, mentre il 39 percento lo ha fatto perché un amico ha provato a vendergli qualcosa.

Si scopre, però, che c'è anche una piccola percentuale di utenti che ha pensato bene di depennare qualche amico dalla lista soltanto perché colpevole di aver aggiornato troppo poco il proprio profilo. Tra gli altri motivi sono emersi la mancanza di interazione e i commenti politici, seguiti da divorzi o interruzioni di relazioni.

Ma cosa spinge, invece, un utente ad aggiungere qualcuno come amico? La risposta più ovvia è la più selezionata dal campione: "conosco realmente quella persona". Lo ha sostenuto l'82 percento degli intervistati, ma c'è anche ci ha dichiarato di aver chiesto l'amicizia per motivi più curiosi: l'alto numero di amici, la qualità delle foto e, dato ancor più particolare, per l'ossessione di aggiungere chiunque.

L'altro aspetto su cui si è concentrato il sondaggio è l'utilizzo che gli utenti fanno di Facebook. Vince, senza alcuna sorpresa, l'esigenza di rimanere in contatto con la famiglia e la voglia di ritrovare vecchi amici, seguiti dalla curiosità di cercare nuove conoscenze. Se ci si concentra sul settore dei prodotti e dei servizi, la maggior parte degli utenti si rivolge a Facebook per leggere i feedback dati da altri e per raccogliere informazioni prima di un acquisto.

Per quanto riguarda, invece, l'intrattenimento e il lifestyle, il 47 percento degli utenti ha ammesso di collegarsi a Facebook per giocare, il 35 percento per seguire una qualche celebrità e il 16 percento per trovare appuntamenti. Voi, invece, che utilizzo fate di Facebook e simili? Vi ritrovate in questi dati?

Via | Nielsen

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: