Windows Vista rimandato al 2007

Windows Vista rimandato al 2007Durante una conferenza stampa, Jim Allchin, co-presidente della sezione Platforms & Services Division di Microsoft, ha dichiarato che Windows Vista, da tutti atteso per il terzo trimestre del 2006 sarà posticipato al 2007.

Più precisamente le versioni "business" saranno disponibili dal novembre 2006 mentre quelle "user" da non prima del gennaio 2007 (se ricordate, Vista uscirà in sei versioni): grande shock quindi per tutti i produttori di computer che contavano nell'effetto Vista per le vendite del natale 2006.

Molti produttori hanno storto il naso ma Microsoft ha sottolineato che la stabilità e l'impatto "out of the box" è il loro obiettivo primario, anche a costo di saltare una scadenza a dir poco fondamentale.

Le avvisaglie di questa soluzione c'erano state alla fine dell'anno scorso quando cambiò la roadmap: fu tolta la classica beta2 e sostituita da una serie di versioni CTP, saltando oltretutto quella di dicembre.

Indubbiamente merita già da ora il premio vaporware 2006.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: