Google, in futuro, per Lisa Simpson farà schiava una metà del mondo

Google Doodle – Dr. SeussFox ha già trasmesso, negli Stati Uniti, l’episodio di The Simpsons delle vacanze di Natale: in futuro, Google avrà reso schiava una metà del mondo — parola di Lisa Simpson. Quest’ultima è “entrata” nel motore di ricerca dalla porta che dà accesso ai dati. Un’occasione per ricordare il Dr. Seuss e fare satira sul potere di Google.

L’episodio è intitolato Holidays of Future Passed (S23E09) e si svolge il 2 di marzo d’un ipotetico futuro. La data corrisponde al compleanno di Theodor Seuss, lo scrittore e cartonista statunitense: la porta di Google mostra nell’insegna un rifacimento ispirato al Doodle originale – che ho allegato all’articolo – apparso nel 2009.

All’interno, Google è una stanza che ricorda molto il centro di controllo di Matrix – la trilogia cinematografica di Larry e Andy Wachowski – o l’immensa libreria di The Pagemaster. Lisa sottolinea il potere di Google sulla vita d’una metà del mondo: tuttavia, è ancora un buon motore di ricerca. Chissà cosa ne pensa Mountain View.

Via | Search Engine Land

  • shares
  • +1
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: