Su Facebook Messenger per Windows 10 in arrivo le chiamate audio e video

Sembra che su Facebook Messenger per Windows 10 siano in arrivo le chiamate audio e video.

Facebook Messenger per Windows 10

Facebook Messenger sta rendendo più concreta la sua versione per Windows 10 portando sull'applicazione anche le chiamate audio e video. E' una funzione attesissima dagli utenti, sin dal lancio dell'app lo scorso mese di aprile. Un portavoce di Facebook ha confermato che il roll-out della funzione è in corso d'opera, ha cominciato a essere rilasciata la scorsa settimana. Proprio come succede con Facebook Messenger per Android e iOS, l'icona del telefono nell'angolo in alto a destra nello schermo sull'app per Windows 10 in una chat diventa verde quando l'altra persona è online, in modo da sapere chi poter chiamare subito.

Facebook Messenger: come funzionano le chiamate audio e video su Windows 10

Quando si avvia la chiamata, l'applicazione ci ricorda che "le chiamate utilizzano il Wi-Fi o il vostro piano dati". Ed è una cosa curiosa visto che Windows 10 PC non ha un piano dati. I telefoni sì. Il PC no. Probabilmente hanno riciclato un messaggio standard degli smartophone.

Comunque sia gli utenti sono contenti della novità: fino ad ora se si voleva fare una chiamata bisogna lasciare Messenger per Windows 10 e andare su Messenger.com o Facbeook.com se si volevano fare audiochiamate o videochiamate. Adesso si può fare tutto senza dover per forza passare da un browser e aprire una nuova scheda.

A differenza di quanto accade su Messenger per Android e iOS, la versione desktop di Messenger non ci fornisce l'opzione per poter impostare un promemoria o inviare un messaggio all'altra persona quando una chiamata è in arrivo. Se però l'altra persona non risponde alla chiamata, è possibile comunque lasciare un messaggio vocale, esattamente come si fa su altre piattaforme.

Una volta attivata la chiamata, si può scegliere quale fotocamera utilizzare e ci sono tutti i soliti tasti del caso, come quello per chiudere la chiamata e c'è anche un grafico con delle barre verdi che indicano lo stato della connettività di rete. Come succede con le altre app, al termine di ogni chiamata ci viene chiesto di valutarne la qualità e di segnalare gli eventuali problemi riscontrati.

Via | VentureBeat

Foto | Screenshot dal Microsoft Store

  • shares
  • Mail