USA, massiccio attacco DDoS: disagi e disservizi per Twitter, Spotify e Amazon

ddos-attacco-west-coast-usa.jpg

Massiccio attacco DDoS in almeno due diverse ondate tra la costa occidentale degli Stati Uniti e l’Europa. Per diverse ore alcuni servizi di rilievo come Spotify, Reddit e Twitter sono risultati inaccessibili agli utenti e lo stesso è accaduto per decine di altri servizi, dalla CNN a PayPal, dal PlayStation Network a Netflix, passando per HBO Now, New York Times, Soundcloud e il sito della BBC.

L’attacco è stato rivolto al provider DNS Dyn ed è stato di tipo DDoS. Gli hacker avrebbe inviato un flusso di migliaia e migliaia di richieste in contemporanea al server, mandandolo così in sovraccarico e provocando i rallentamenti e i disservizi che in tanti hanno e abbiamo sperimentato in queste ore.

Dyn ha confermato l’attacco sul proprio sito ufficiale:

A partire dalle 11.10 del 21 ottobre 2016 abbiamo iniziato a monitorare e controllare un attacco DDos contro la nostra infrastruttura. Maggiori dettagli saranno diffusi non appena saranno disponibili.

I disservizi sembrano essersi conclusi dopo qualche ora, ma appena un’ora fa Dyn ha precisato che la risoluzione dei problemi è ancora in corso.

(in aggiornamento)

  • shares
  • Mail