Facebook permetterà di chiedere agli amici raccomandazioni su posti e locali

Facebook permette ora di chiedere agli amici raccomandazioni su posti e locali: vediamo come funziona.

facebook

Facebook permetterà di chiedere e ottenere raccomandazioni dagli amici per quanto riguarda ristoranti, eventi e locali. Inoltre consentirà di interagire direttamente con le imprese senza lasciare il social network. Per quanto riguarda le raccomandazioni, verranno inserite su una mappa corredata di collegamenti alle pagine delle aziende e opzioni per l'acquisto diretto. Andrew Bosworth ha così spiegato: "Magari c'è in città il concerto di una band che amate e non lo sapete. Eppure questo rientra nelle capacità dei nostri cellulari". Come a dire: Facebook non ci avrebbe mai permesso di perderci il concerto del nostro artista preferito.

Facebook: come funzionano raccomandazioni e consigli degli amici?

Facebook spera in questo modo di cambiare il comportamento degli utenti su internet. Adesso gli utenti si basano spesso sulle recensioni di Amazon quando devono scoprire quale prodotto acquistare oppure vanno su Google quando hanno domande ben precise. Facebook, invece, pensa di sfruttare le potenzialità insite nelle opinioni delle persone che apprezziamo e che sono nella nostra lista amici: è meglio chiedere a loro consigli e non a estranei o algoritmi.

Secondo Facebook i nostri amici possono consigliarci meglio rispetto alle fredde risposte dell'algoritmo di un motore di ricerca. Se questo progetto funzionerà, potremmo chiedere ai nostri amici quale sia un buon posto per mangiare a Roma e si otterrebbero così dei suggerimenti che verrebbero visualizzati su una mappa. Da lì Facebook ci permetterebbe di effettuare prenotazioni e ordini rimanendo sull'app mobile.

Via | The Verge

Foto | goiabarea

  • shares
  • Mail