Chrome 16 disponibile per il download

rilasciato Chrome 16

La browser war continua e dopo le sempre più frequenti major release di Firefox, Google torna alla carica rilasciando la nuova versione di Chrome, la 16, che porta come principale novità la già annunciata sincronizzazione di più profili, così da avere a disposizione, da qualunque computer si acceda, i propri siti preferiti, le preferenze del browser, le applicazioni, i temi, le password salvate e le estensioni.

Per annunciare questa novità Google ha realizzato un video - lo trovate dopo il break - che spiega brevemente come funziona e come fare per abilitarla. Per i più pigri, basta andare su Impostazioni personali dal menu Preferenze: da lì sarà possibile aggiungere un nuovo utente e, una volta che si sarà aperta la nuova sessione del browser, collegare quell'utente ad un account di Google.

Google ribadisce che la possibilità di aggiungere nuovi utenti è stata introdotta soltanto per rendere più facili le cose a chi già oggi condivide lo stesso computer con altre persone e non serve in nessun modo a proteggere i dati personali. E' consigliabile, quindi, non attivare questa funzione su computer accessibili a tutti, come ad esempio quelli di luoghi pubblici come biblioteche e internet point.

Per tutte le altre novità e migliorie vi rimandiamo al changelog ufficiale. Se avete già installato Chrome l'aggiornamento è automatico, altrimenti potete scaricare la nuova versione - disponibile in tutte le lingue e nelle versioni per PC, Mac e Linux - collegandovi al sito ufficiale.

Via | Chrome blog

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: