Facebook Messenger: un bot aiuterà a registrarsi per il voto negli Stati Uniti

Su Facebook Messenger è stato lanciato un bot che aiuterà agli utenti a registrarsi per quanto riguarda il voto elettorale negli Stati Uniti.

voto usa

Facebook Messenger ha deciso di lanciare un bot che faciliterà la registrazione per il voto negli Stati Uniti. All'interno di Facebook Messenger è stato inserito uno strumento automatico che aiuterà gli elettori in questa difficile campagna elettorale statunitense. Questo progetto è stato chiamato GoVoteBot e secondo Dzu Bui, VP dell'AD Council: "Ha una personalità un po' sfacciata. Ma è completamente apartitico, non fornisce opinioni su chi votare". Digitando un semplice saluto su questo bot, ecco che ci risponderà con un menu a discesa con diverse opzioni fra cui quella per cercare i sondaggi, per la registrazione (bisogna essere registrati per poter votare) e diversi link utili.

Facebook Messenger: come funziona il bot GoVoteBot

Una volta che il processo sarà andato a buon fine comparirà il messaggio "You’re looking at one proud GoVoteBot". L'integrazione è stata resa possibile grazie ai dati ottenuti da Google Civic e dalla U.S. Vote Foundation. Facebook sta donando alcuni spazi pubblicitari per sensibilizzare i cittadini americani al voto, insieme a diverse reti pubblicitarie e social media. Inoltre tale campagna coinvolge anche alcuni cartelloni pubblicitari e una campagna online.

A dire il vero il piano originale di questa campagna era molto più ambizioso, prevedeva un sistema di voto online su larga scala. Tuttavia si è subito capito che le singole norme statali che disciplinano questo settore avrebbero complicato notevolmente il progetto.

Così il team creativo ha deciso di modificare i piani originali creando uno strumento in stile bot per stimolare soprattutto i giovani a presentarsi alle urne. Questo bot sarà utile in special modo per coloro che si accingono al voto per la prima volta e per coloro che si sono appena trasferiti.

Via | Mashable

Foto | notbrucelee

  • shares
  • Mail