Facebook attiva il Safety Check per l'uragano Matthew

Facebook ha attivato il Safety Check per l'uragano Matthew.

Facebook: Safety Check uragano Matthew

Facebook - Dopo aver devastato pare dei Caraibi, l'uragano Matthew si è diretto verso gli Stati Uniti. Per ora sono stati segnalati 27 morti, ma la tempesta si sta dirigendo verso la Florida: si prevede che sia la più potente tempesta che abbia colpito la Florida in questi ultimi dieci anni. Facebook ha così deciso di attivare il Safety Check per l'uragano Matthew. Grazie a questo sistema, chi è nell'area colpita dalla tempesta potrà notificare ai suoi amici di star bene. Per contro, tutti noi possiamo andare a controllare sulla pagina del Safety Check se i nostri amici che abitano in zona stanno bene.

In precedenza Facebook aveva attivato il Safety Check in diverse occasioni, fra cui gli attacchi di Parigi, il terremoto in Ecuador e anche di recente per il terremoto a Rieti. In un comunicato stampa Facebook ha così spiegato: "I nostri cuori vanno alle persone colpite da questo tragico evento. Speriamo che le persone nella zona colpita trovino in questo strumento un modo utile per far sapere ai loro amici e famigliari che stanno bene".

Via | The Next Web

  • shares
  • Mail