WhatsApp, come funzionano le liste Broadcast

Oggi, chi più chi meno, utilizziamo tutti WhatsApp per comunicare gratuitamente con amici e parenti, gestire lunghissime conversazioni di gruppo e scambiarci foto e video. Molto spesso, però, ci limitiamo a utilizzare le funzionalità principali, senza sapere che WhatsApp nasconde alcune utili funzioni che in alcuni casi possono facilitarci un po’ la vita.

Vi è mai capitato di dover mandare lo stesso messaggio a più persone? I messaggi di gruppo, specie se inviati a persone che non si conoscono tra di loro, possono essere davvero fastidiosi per i destinatari, spesso costretti a silenziare conversazioni o, peggio ancora, ad andarsene.

Bene, la soluzione è lì sotto il vostro naso, ma spesso rischia di passare inosservata. Si tratta delle liste Broadcast, che vi permettono proprio di inviare messaggi a un gruppo di persone come si sei trattasse in realtà di messaggi privati, un po’ come la funzionalità BCC della posta elettronica.

Cliccando su liste Broadcast dalla schermata delle vostre conversazioni avrete modo di creare una lista e inserire al suo interno un gruppo di persone. Voi non dovrete fare altro che inviare un messaggio in quella lista e tutti i destinatari lo riceveranno come messaggio privato e NON SAPRANNO MAI che quello stesso messaggio è stato inviato ad altre persone. Comodo, no?

liste-broadcast-whatsapp.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail