Amazon si lancia nella stampa delle foto degli utenti

amazon-prints.jpg

Siamo così abituati a scattare foto in ogni momento possibile della giornata e a gestire GB e GB di immagini della nostra vita che raramente ci capita di voler conservare quei ricordi in formato cartaceo, magari da appendere o più semplicemente da archiviare in album fotografici da sfogliare di tanto in tanto.

Amazon sta tentando di riportarci a questa buona abitudine con un nuovo servizio collaterale per gli utenti di Prime. Amazon Prints, appena lanciato negli Stati Uniti, permette agli utenti di stampare i propri ricordi e di farseli recapitare comodamente a casa, pagando ovviamente un sovrapprezzo per la stampa.

Per utilizzare il servizio è necessario caricare le proprie immagini su Amazon Drive, lo spazio cloud di Amazon, e da lì scegliere quali foto si vogliono far stampare: è possibile far stampare le foto in tre formati diversi - 10x15, 12x18 e 20x25 cm - a partire da 9 centesimi per ogni stampa o farsi recapitare a casa direttamente un intero album fotografico a partire da 19,99 dollari.

Queste sono le opzioni disponibili al momento dal lancio, ma nel prossimo futuro sarà possibile anche creare dei calendari o materiali da cancelleria con i propri scatti.

La novità è riservata agli utenti statunitensi, ma non è escluso che venga estesa anche ad altri Paesi. Al momento, però, non ci sono comunicazioni ufficiali in tal senso.

Via | Amazon

  • shares
  • +1
  • Mail