Al via la "YouTube TV": ecco come saranno i canali

KinCommunity su YouTube

Dopo l'annuncio ufficiale dello scorso ottobre, Google ha lanciato il primo canale di quella che nel web viene chiamata "YouTube TV", per la sua impostazione più televisiva, ma che sarà a tutti gli effetti soltanto una nuova sezione della piattaforma. Degli oltre 100 i canali che saranno lanciati entro il 2012 (qui una piccola anteprima), il primo a fare la sua comparsa è stato KinCommunity, un canale di lifestyle dedicato al mondo femminile e gestito dall'azienda Deca.

Al di là dei contenuti, che potete scoprire da soli collegandovi a questo indirizzo, quello che ci interessa è la nuova veste grafica, ben diversa da quella dei vari canali che ogni utente può creare. Scompaiono, ad esempio, le sezioni dedicate agli iscritti al canale e agli amici, che lasciano spazio all'elenco dei video caricati e alle playlist.

Al posto della sezione Profilo, poco professionale in quanto contenente l'età dell'utente e la possibilità di aggiungerlo come amico, viene inserito un form testuale con la presentazione del canale e di quali saranno i suoi contenuti. Inevitabili anche i collegamenti con altri social network: tramite appositi pulsanti situati a sinistra si può raggiungere il profilo Facebook del canale, quello di Twitter o di Google+.

Il menu in alto ci farà scegliere tra l'home page del canale, il Feed con le attività recenti e l'elenco dei video caricati. Da lì si potranno anche effettuare ricerche all'interno del canale, già possibile con la vecchia grafica.

Potete iniziare a familiarizzare coi nuovi canali visitando anche ClevverTeVe, prodotto da Clevver Media e dedicato alle notizie di intrattenimento. Ora che il ghiaccio è stato rotto, nuovi canali dovrebbero essere lanciati con frequenza settimanale da qui fino a tutto il 2012, incluso l'atteso canale Disney, frutto di un accordo da oltre 10 milioni di dollari.

Via | The Wall Street Journal

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: