Twitter: aumento delle richieste di informazioni utente e di rimozione dei contenuti

Con l'ultima relazione di trasparenza, Twitter ha ammesso di aver visto un aumento nel numero di richieste di informazione utente e un aumento nella rimozione dei contenuti.

twitter

Twitter ha rilasciato la nuova relazione di trasparenza per il semestre gennaio-giugno 2016 e ha ammesso di aver visto un aumento nelle richieste di informazioni utente e nella rimozione dei contenuti. Il social network ha ricevuto un 2% in più rispetto alla seconda metà del 2015 di richieste da parte del governo per informazioni su determinati account. Questo vuol dire che i governi di tutto il mondo stanno tenendo sotto controllo le attività su Twitter. Non desterà sorpresa sapere che sono gli Stati Uniti ad aver il maggior numero di richieste in questo periodo, visto che stanno cercando di far chiudere gli account dell'ISIS sulla piattaforma. La maggior parte delle richieste di informazioni arriva dall'FBI, dai Servizi Segreti e dal New York County District Attorney's Office. Inoltre sono sotto controllo anche account di Vine e Periscope.

Altro dato: Twitter ha ricevuto il 13% in più di richieste per la rimozione di tweet e account nel corso del primo semestre dell'anno. Queste richieste provengono per lo più da Turchia e Russia. In realtà, però, questi numeri probabilmente sono più alti: il fatto è che molte delle richieste provenienti dai governi hanno ordine di non divulgazione.

Via | Engadget

Foto | celtikipooh

  • shares
  • +1
  • Mail