Una ragazza di 18 anni fa causa ai genitori per aver postato le sue foto su Facebook

Dopo aver visto sul social network oltre 500 foto che la ritraevano nuda o in bagno, una diciottenne austriaca ha deciso di passare alle maniere forti.

A pupil holds the hand of her mother in the courtyard of Jean Mermoz school on September 4, 2012 prior enter in his classroom for an early start of the new school year in Marseille, southern France. AFP PHOTO / ANNE-CHRISTINE POUJOULAT        (Photo credit should read ANNE-CHRISTINE POUJOULAT/AFP/GettyImages)

Prima o poi doveva succedere che qualche figlio facesse causa ai propri genitori per aver postato su Facebook foto imbarazzanti. È accaduto in Austria, dove una ragazza di 18 anni ha denunciato madre e padre per aver messo sul social network oltre 500 immagini che la vedono ritratta in vari momenti della sua infanzia:

"Non hanno avuto alcun pudore o limite, senza interessarsi se fosse una foto di me seduta sul gabinetto o nuda nel mio lettino - ogni cosa è stata fotografata e resa pubblica."

Questa l'accusa della ragazza, che a quanto pare avrebbe anche chiesto ai genitori di rimuovere le foto, ricevendo però un rifiuto. La coppia sarebbe infatti convinta di avere tutto il diritto di pubblicarle online, in quanto scattate dai due genitori, ma se l'avvocato della figlia dovesse riuscire a dimostrare una violazione della privacy la cosa potrebbe tradursi in un risarcimento danni piuttosto caro.

In Italia, come ci ricorda La Stampa, ci sono delle leggi che regolano la pubblicazione di immagini altrui. In generale è possibile pubblicare foto di cui si sia in legale possesso, e che ritraggano chi le utilizza. Nel caso in cui siano presenti altre persone, il loro consenso deve essere fornito a meno che non si tratti di un personaggio noto o se la foto si riferisce a fatti, avvenimenti o cerimonie svolte in pubblico.

In caso di pubblicazione illecita i rischi arrivano fino alla reclusione da sei mesi a tre anni, oltre a un’ammenda non inferiore a 516 euro. Per altri motivi, è comunque sempre meglio evitare di pubblicare online foto di minori, anche se si tratta dei propri figli.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 319 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO