Gowalla conferma la vendita a Facebook e chiude il servizio

Gowalla conferma la vendita a Facebook e chiude il servizioSe nel corso del weekend siete passati da queste parti, sicuramente avrete letto della voce di corridoio secondo la quale Gowalla è stato comprato da Facebook. Pur riportando il tutto come praticamente fatto, mancava finora la conferma ufficiale da parte delle due società coinvolte, che anzi si erano rinchiuse dietro un secco "no comment".

È stato uno dei fondatori di Gowalla, Josh Williams, a confermare definitivamente che la propria azienda è stata comprata da Facebook, offrendo ulteriori dettagli sul futuro del servizio: Gowalla così come lo conosciamo oggi chiuderà i battenti entro fine gennaio, spostando come abbiamo già avuto modo di apprendere il grosso del proprio team in quel di Palo Alto. Agli iscritti sarà data la possibilità di esportare tutti i propri dati, impedendo così il passaggio di questi ultimi.

Pur registrando l'ammissione di Williams per quella che è di fatto una notizia ufficiale (manca solo l'annuncio, ma immaginiamo arriverà a breve), i dettagli sulle nuove operazioni del "team Gowalla" in Facebook sono ancora pochi: tutto ciò che sappiamo ci arriva proprio dal post precedente, nel quale si parlava della specifica assegnazione del progetto Timeline. Staremo a vedere.

Via | Electronista.com

  • shares
  • Mail