Pokemon Go, Giappone: chiesto di vietare il gioco a Hiroshima e Fukushima

Ancora Pokemon Go: il Giappone chiede a Niantic di togliere i Pokemon e quindi di vietare la caccia intorno al memoriale di Hiroshima e intorno alla centrale nucleare di Fukushima.

Pokemon Go - Il 6 agosto in Giappone viene ricordato l'anniversario del bombardamento di Hiroshima durante la Seconda Guerra Mondiale. I funzionari che si stanno occupando di realizzare la manifestazione hanno chiesto a Niantic di togliere i PokeStop e le palestre dai luoghi in prossimità della cerimonia, proprio per evitare che una manifestazione solenne come questa possa trasformarsi in terreno di caccia dei Pokemon. Da Niantic però ancora tutto tace, ancora non si sa se accoglierà la richiesta. Per Auschwitz per esempio non ha accettato di togliere il Memoriale dal gioco.

Allo stesso modo la Tokyo Electric Power Company Holdings ha chiesto alla Niantic di togliere la zona che circonda la centrale nucleare di Fukushima dal gioco, questa volta non tanto per una questione di rispetto, quando di salute a causa delle radiazioni. Anche se io mi auguro che i giapponesi abbiano abbastanza rispetto da non andare a caccia di Pokemon durante le manifestazioni in programma ad Hiroshima e abbastanza buonsenso da non cercare Pokemon vicino a un reattore nucleare.

Via | AndroidAuthority

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail