Know. Moscow. Photo, il Pokemon Go storico della Russia

Arriva Know. Moscow. Photo, il Pokemon Go storico della Russia: ecco a cosa serve e a cosa funziona.

Mosca

La città di Mosca ha lanciato una versione limitata di Know. Moscow. Photo, applicazione che sfrutta la realtà aumentata e dedicata a iOS e Android. La cosa curiosa è che questa applicazione assomiglia in maniera terribile a Pokemon Go, anche se diciamo che ha una declinazione più storica. Know. Moscow. Photo in realtà opera in modo molto simile a Pokemon Go, permettendo ai moscoviti di catturare personaggi virtuali in luoghi reali utilizzando la fotocamera del loro smartphone. Solo che invece che dare la caccia ai Pokemon, gli utenti catturano importanti personaggi storici russi.

Come funziona Know. Moscow. Photo, il Pokemon Go russo?

Il Ministero della Tecnologia, dell'Informazione e delle Comunicazioni di Mosca ha spiegato che l'obiettivo dell'applicazione è quello di attirare l'attenzione sul ricco patrimonio culturale di Mosca sfruttando l'attuale moda della realtà aumentata, in modo da dare ai moscoviti un motivo in più per andare in giro per la città. Fra i personaggi virtuali disponibili ci sono lo zar Ivan il Terribile, Pietro il Grande, Yuri Gagarin, Viktor Tosi, il compositore Pyotr Tchaikovsky, il poeta Alexander Pushkin e anche Napoleone Bonaparte in virtù del fatto che ha invaso Mosca nel 1812.

Tuttavia a differenza di Pokemon Go dove i Pokemon si trovano praticamente in maniera casuale sulla mappa, le figure storiche di Know. Moscow. Photo appaiono in luoghi specifici a Mosca in base alla loro biografia. Per esempio Tsoi lo si trova vicino ad un muro pieno di graffiti sulla Arbat che porta il suo nome.

La versione completa del gioco verrà rilasciata solamente ad agosto: in quel momento i personaggi compariranno in più posti e si muoveranno, costringendo gli utenti a dargli la caccia. Tuttavia a Mosca non a tutti piace questa iniziativa: Yevgeny Fyodorov, membro del partito attualmente al potere, ha accusato gli sviluppatori dell'app di usarla per causare disordini di massa e per destabilizzare la Russia prima delle elezioni parlamentari di settembre. Vadimo Soloviev, invece, ha vietato di giocare paragonando l'app alla droga e al gioco d'azzardo.

Via | UK BusinessInsider

Foto | 89446022@N00

  • shares
  • +1
  • Mail