ChromeBook: un fiasco annunciato?

ChromeBook: un fiasco annunciato?

Con ChromeBook ci eravamo praticamente lasciati all'uscita italiana degli speciali "netbook all'ennesima potenza", tornando nel corso degli ultimi mesi ben poche volte sull'argomento e in ogni caso praticamente mai per parlare dei dati di vendita del dispositivo. Vista l'abitudine di sbandierare ai quattro venti il successo di un qualsiasi prodotto, pubblicando come prima cosa per l'appunto i numeri relativi alla performance sul mercato, viene quindi lecito pensare che a questo punto ChromeBook possa non aver ottenuto il successo sperato da Google, rivelandosi un clamoroso flop.

In effetti, un'indicazione in merito ci arriva da Digitimes, secondo cui il numero totale di unità vendute sommate tra i due produttori Acer e Samsung si aggirerebbe tra 25.000 e 30.000: decisamente poco per un prodotto come ChromeBook, ma perfettamente in linea anche con quello che fu il nostro sondaggio all'epoca dell'uscita del netbook in Italia. I dati relativi a ChromeBook escono poi con le ossa rotte sia nel confronto con la previsione delle vendite per l'intero mercato PC (415 milioni di unità), sia con quella relativa al mercato tablet, pari alla ragguardevole cifra di 59 milioni di pezzi.

La sempre più prepotente supremazia dei tablet sul mercato ha fatto quindi la differenza, in un periodo come quello del lancio di ChromeBook in cui abbiamo visto proprio un crescente trend nelle vendite dei dispositivi guidati da iPad. Ad affiancare questo, c'è stato evidentemente uno scarso convincimento a preferire ChromeBook a un altro netbook, per le persone facenti parte del possibile target d'acquisto del primo. A testimoniare ciò, il fatto che anche chi considerava a suo tempo l'acquisto di un modello ChromeBook si è poi rivolto per la maggior parte verso i suddetti tablet o verso i netbook tradizionali. Del resto, è evidente come in termini di prezzi e prestazioni i netbook "normali" abbiano ancora un grandissimo vantaggio rispetto a ChromeBook.

Nonostante di recente siano arrivati altri modelli e ci sia stato proprio in questi giorni un piccolo calo di prezzo, la previsione degli analisti metterebbe intorno ai 200$ il costo finale con cui ChromeBook potrebbe dare una significativa spinta alle proprie vendite: una cifra ben lontana dall'attuale modello Acer AC700 (349$) e dagli altri modelli Samsung in vendita a partire da 429$. Se ChromeBook si rivelerà per Google un nuovo Wave o un altro dei tanti servizi finiti del dimenticatoio lo scopriremo solo col passare del tempo, ma di certo finora non ci sono stati elementi convincenti.

Via | Reghardware.com

  • shares
  • +1
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: