Pokemon Go: 3 mappe che mostrano dove trovare Pokemon normali e specie rare

Ci sono tre siti di mappe che ci indicano dove trovare i Pokemon normali e le specie rare nel gioco Pokemon Go.

pokemon go

Pokemon Go - E' presto per dire che Pokemon Go rischia seriamente di divenire un fenomeno culturale globale? Beh, visto quello che è successo a Central Park con la comparsa di un Pokemon raro (centinaia di persone che si sono riversate in massa a Central Park per catturarlo, una fiumana di gente), non è poi così strano supporlo. Al momento io sono fra coloro che si stanno ancora ambientando, che danno la caccia ai Pokemon con calma e meditazione, ma ci sono anche giocatori competitivi che stanno facendo di tutto per trovare i Pokemon migliori, i più forti, quelli rari magari.

Ecco che allora su internet hanno cominciato a far capolino mappe dedicate a Pokemon Go: in esse viene documentato dove i vari Pokemon vengono catturati. E non si tratta solo di Pokemon normali, ma anche di Pokemon rari. Ecco dunque tre mappe per Pokemon Go che vale la pena di tenere sotto osservazione:

  1. Gotta Catch ‘Em All: la mappa di Gotta Catch ‘Em All dedicata a Pokemon Go è quella più fornita per ora. I vari avvistamenti di Pokemon sono catalogati con precisione e ordinati in categorie come Common, Uncommon, Rare, Ultra Rare e Epic. Potete selezionare la gamma di opzioni che preferite. Potrete anche selezionare le piccole icone dei Pokemon che state cercando. Peccato che però, per ora, tutte queste belle funzioni sembrino essere attive solamente nella zona di Boston, quindi al momento solamente i residenti del Massachusetts possono approfittare di tutte le opzioni di questo Poketracker
  2. Pokecrew: la mappa di Pokecrew è in pratica un sito che, in base alla vostra posizione corrente, vi mostra un elenco di Pokemon vicino alla vostra regione. Le catture vengono documentate e tracciate e ad ogni Pokemon viene assegnato un grado relativo alla "possibilità di avvistamento". Diciamo che Pokecrew è ancora abbastanza rudimentale, ci sono luoghi con scarsa o nulla documentazione, probabilmente la sua community ha ancora pochi dati. Ma se crescesse potrebbe fornire informazioni veramente utili
  3. Pokemapper: il sito di Pokemapper non ha così tanti dati come i precedenti, ma il sistema di monitoraggio è abbastanza buono. Però a suddivisione in categorie non è ottimale e gli utenti nelle zone più rurali hanno una mancanza di copertura. Dati scarsi ci sono anche nelle grandi città, ma questa mappa ha il pregio di essere a livello mondiale anche se le mancano le capacità di filtraggio delle altre due mappe

Via | AndroidAuthority

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: