Sparatoria in diretta su Facebook dal telefono di una delle vittime

facebook-diretta-sparatoria.jpg

Una delle tre vittime di una sparatoria accaduta martedì in Virginia ha trasmesso in diretta su Facebook l'accaduto, rendendo così ancora una volta il social network testimone di un attacco d'arma da fuoco. Il video, inserito dall'iscritto TJ Willams, mostra tre persone impegnate a fumare e cantare nella loro auto a Norfolk, quando all'improvviso si sentono i colpi d'arma.

Il telefono finisce per terra e continua a registrare mentre altri proiettili vengono esplosi all'indirizzo dell'automobile, dalla quale i tre sono stati portati in ospedale per ricevere cure: mentre due delle vittime sarebbero già in condizioni migliori, per la terza permarrebbero condizioni critiche.

Dopo essere stato trasmesso su Facebook, il video ha raccolto in poche ore centinaia di migliaia di visualizzazioni: si tratta come dicevamo del terzo evento di questo tipo in pochi giorni, dopo l'uccisione di Philandro Castile e quelle dei cinque poliziotti a Dallas tinite tutte in diretta sul social network. Nel caso di Castile, c'era stata anche una polemica legata alla temporanea scomparsa del video dalla piattaforma per "ragioni tecniche".

Via | Cnet.com

  • shares
  • +1
  • Mail