Facebook Messenger inizia a testare la crittografia end-to-end

facebook-messenger-crittografia-end-to-end.jpg

Facebook Messenger, come vi abbiamo anticipato qualche settimana fa, ha finalmente iniziato a testare la crittografia end-to-end già introdotta da WhatsApp, garantendo alle conversazioni sulla popolare piattaforma la stessa sicurezza di quella offerta su WhatsApp.

Al contrario di quanto accaduto con WhatsApp, però, Facebook ha deciso di testare prima la funzionalità con un gruppo selezionato di utenti di Facebook Messenger, che da qualche ora sta già smanettando col nuovo livello di sicurezza.

Facebook, nell’annunciare la novità, ha spiegato che questo tipo di crittografia permetterà la destinatario del messaggio criptato di visualizzare quella conversazione da un unico dispositivo, mettendo quindi al riparo quel messaggio da altri occhi indiscreti.

Questo può essere un problema per gli utenti che utilizzano la piattaforma da più di un dispositivo ed è per questo motivo che la novità sarà opzionale: chi vorrà potrà abilitarla e dormire sonno più sicuri, chi preferirà potrà continuare con l’attuale livello di sicurezza.

A questa fase di test seguirà il rollout generale nel corso delle prossime settimane.

  • shares
  • +1
  • Mail