Blurb: crea un libro con le tue foto da Facebook o Instagram in pochi passi

Blurb: crea un libro fotografico da Facebook o Instagram in pochi passi

Per molti utenti gli album di Facebook costituiscono in modo di fissare virtualmente momenti importanti della loro vita. Questa esigenza, però, non ha ancora sostituito i vecchi e cari album cartacei ed è proprio questa l'intuizione della piattaforma Blurb, arrivata in Italia da pochi giorni: tra i vari servizi offerti c'è anche Bookify, un utile strumento che in pochi click e con una spesa minima permette di creare libri fotografici partendo dalle foto caricate su Facebook, Flickr, Instagram o Picasa e farseli recapitare comodamente a casa.

La caratteristica principale del servizio, quella che lo mette in netto vantaggio rispetto ad altri portali che permettono la stampa di fotografie prese dai social network, è la semplicità d'utilizzo e l'immediatezza con cui questi album vengono creati. Il primo passo è quello di scegliere le dimensioni del libro (qui trovate il listino) e lo stile e selezionare da dove si vogliono prendere le immagini.

Se, ad esempio, si vuole ordinare un libro fotografico con le immagini caricate su Facebook è sufficiente autorizzare l'applicazione Bookify ad accedere al proprio account: a quel punto ci troveremo di fronte i nostri album e potremo scegliere quali fotografie includere semplicemente cliccando su di esse. Bookify penserà a caricare ed inserirle in un album, dandoci poi la possibilità di intervenire per modificarne la posizione.

Blurb: crea un libro fotografico da Facebook o Instagram in pochi passi

Blurb: crea un libro fotografico da Facebook o Instagram in pochi passi
Blurb: crea un libro fotografico da Facebook o Instagram in pochi passi
Blurb: crea un libro fotografico da Facebook o Instagram in pochi passi
Blurb: crea un libro fotografico da Facebook o Instagram in pochi passi

L'ultimo passaggio è dedicato alla creazione della copertina del libro (la prima, la quarta e il dorso), tanto semplice quanto l'inserimento delle immagini. Fatto questo ci viene data la possibilità di ricontrollare il tutto prima di confermare l'ordine ed effettuare il pagamento.

Questo era soltanto un esempio di tutto quello che è possibile creare con Bookify e, più in generale, con la piattaforma Blurb: libri a colori, libri in bianco e nero, agente, libri per appunti e quant'altro. I prezzi, poi, sono buoni: per un libro fotografico di 20 pagine, 18x18 centimetri stampato su carta standard e con copertina morbida si spendono meno di 10 euro, escluse le spese di spedizione (ricevere un libro a Roma con consegna il 30 novembre costa poco meno di 8 euro).

Voi avete già provato questo servizio? Ne conoscete di simili e, magari, migliori? Segnalatecelo nei commenti.

  • shares
  • +1
  • Mail