AMD ha presentato il primo processore a 16 core

AMD ha presentato il primo processore a 16 core

In principio era un solo core, poi due, quattro e ora sedici: è questo il numero di "cervelli" inserito da AMD all'interno di un unico chip con la nuova famiglia di processori Opteron 6200, coi quali l'azienda con base a Sunnyvale è intenzionata a dare ulteriormente battaglia alla propria concorrente di sempre Intel.

Nonostante sia storicamente quest'ultima quella più "avanti" nel ciclo produttivo, AMD ha dimostrato nel corso del tempo di poter essere in grado di fare grandi innovazioni, come appunto in questo caso con la prima CPU a 16 core. Quello che finora aveva nome in codice Interlagos, sarà in grado di dare l'84% di performance in più ai sistemi, con un guadagno del 73% per quanto riguarda la larghezza della banda di memoria. Insieme a tali guadagni, anche quelli in termini d'efficienza energetica grazie a un dimezzamento dei consumi per ogni core.

Dedicata almeno per il momento al mondo enterprise, la nuova soluzione a 16 core permetterà alle aziende di sfruttare il cloud computing in modo più efficiente, secondo Paul Struhsaker di AMD. I sistemi con la nuova piattaforma verranno messi in vendita dai principali produttori (Acer, Cray, Dell, Hewlett-Packard e altri) già nelle prossime settimane.

Via | Venturebeat.com

  • shares
  • +1
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: