Il proprietario d’un iPhone contatta il 911… per un malfunzionamento

Apple – iPhone 4SMichael Skopec, un uomo dell’Illinois di quarantotto anni, è stato arrestato mercoledì a Kendall County perché ha impegnato ripetutamente il centralino del 911. Il motivo? Non funzionava più il suo iPhone. Subito arrestato e rilasciato nella notte, è denunciato a piede libero per procurato allarme e resistenza a pubblico ufficiale.

Cinque telefonate di lunga durata per chiedere assistenza al 911 sul malfunzionamento di un iPhone. Skopec, sotto l’effetto dell'alcol, all'arrivo delle forze dell'ordine ha vivacemente protestato circa l’arresto: perché la polizia avrebbe dovuto prestare assistenza al posto di Apple? Probabilmente è stato uno scherzo dell’ebbrezza.

Il dato preoccupante riguarda il valore attribuito inconsciamente allo smartphone. Per quanto potesse essere ubriaco, Skopec è riuscito a comporre a più riprese il numero d’emergenza degli Stati Uniti e a descrivere il presunto malfunzionamento del proprio dispositivo. Decisamente troppo, persino per i fanboi più accaniti di Apple.

Via | The Smoking Gun

  • shares
  • +1
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: