#FacebookDown il 18 maggio 2016, ma è davvero un problema di Facebook?

facebook-down-24-settembre

Dalle 9.50 di oggi, mercoledì 18 maggio 2016, gli utenti hanno preso d’assalto Twitter per lamentare il malfunzionamento di Facebook, accessibile a singhiozzo per decine e decine di utenti da una parte all’altra del Paese.

Al momento il problema sembra essere contenuto al nostro Paese e non è escluso che il disservizio non sia legato al social network, ma ai provider che forniscono la connessione internet. Facebook, infatti, non è l’unica piattaforma a cui in molti non riescono ad accedere: c’è chi segnala disservizi con Instagram, chi riesce a fatica a effettuare una ricerca su Google e chi non riesce a caricare un video su YouTube.

In parallelo a questi problemi, Facebook sembra affetto da un bug che impedisce alle Pagine di pubblicare contenuti. I profili personali non stanno riscontrando disservizi in questo senso, il disagio sarebbe legato soltanto alle Pagine ufficiali o agli utenti verificati, come confermano dall'Inghilterra.

Sembra, quindi, che i due problemi non siano legati tra loro: da un lato c'è il disservizio legato alle Pagine Ufficiali su Facebook, dall'altro i rallentamenti più o meno gravi, in Italia, collegati agli ISP, a cominciare da Tim/Telecom Italia. Non a caso su Twitter sono partiti anche gli hashtag #TimDown e #TelecomDown.

L’account ufficiale di TIM su Twitter, di fronte alle segnalazioni degli utenti, chiede delucidazioni sulla zona di residenza e promette verifiche:






(in aggiornamento)

  • shares
  • +1
  • Mail