Usenet ha perso il provider più grande d’Europa: chiude News–Service

News–Service EuropeNews–Service Europe (NSE), il più grande provider di Usenet in Europa, è stato costretto a sospendere i propri servizi a tempo indeterminato. All’inizio d’ottobre l’azienda era stata condannata per il traffico di materiale scambiato illegalmente sui propri server. Non potendo controllare tutti i messaggi News–Service deve chiudere.

Il provider è stato chiamato in causa due anni fa da The BREIN Foundation, una fondazione olandese per la lotta alla pirateria informatica. Il 28 settembre scorso è arrivata la sentenza del tribunale che ha condannato News–Service al controllo e la rimozione di tutti i contenuti scambiati illegalmente nei messaggi dei propri utenti.

In alternativa, News–Service avrebbe dovuto pagare 50.000€ al giorno in risarcimenti. La comunità era attiva da oltre quindici anni e ha presentato il 28 ottobre una richiesta d’appello al verdetto dei giudici. Tuttavia, per evitare d’incorrere in ulteriori sanzioni, News–Service ha dovuto bloccare subito i propri server su Usenet.

La sentenza olandese è particolarmente importante perché, a prescindere da Usenet, crea un pericoloso precedente in Europa. Servizi di cloud computing, provider di e–mail e programmi di messaggistica istantanea potrebbero essere portati in tribunale per lo stesso motivo. Dropbox, GMail e Windows Live Messenger sono soltanto esempi.

Tra le piattaforme citate, Dropbox era già stata accusata di violare la privacy dei propri utenti per effettuare dei controlli sommari sui contenuti caricati. Se fosse colpita da un’ingiunzione simile a quella di News–Service, dovrebbe effettuare gli stessi controlli su tutti gli utenti. Sarebbe una violazione della privacy imposta.

Non è credibile e potrebbe rivelarsi addirittura controproducente imporre a chi eroga dei servizi web il controllo di qualunque comunicazione o trasferimento avvenuto tra i propri utenti. Ai processi per la violazione del copyright si sommerebbero quelli per la violazione della privacy, generando un “circolo vizioso” inestricabile.

Via | TorrentFreak

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: