Twitter: un bug permette agli account verificati di fornire il segno di spunta azzuro agli altri utenti

Su Twitter c'è un curioso bug: in pratica permette agli account verificati di fornire il segno di spunta azzurro anche agli utenti normali. Vediamo come funziona.

twitter bug

Twitter - C'è un curioso bug che sta imperversando su Twitter per iOS e che riguarda gli account verificati. Un segno di spunta azzurro è un distintivo di riconoscimento su Twitter, significa che probabilmente le persone presteranno maggior attenzione ai vostri tweet anche se magari ne scrivete uno ogni morte di Papa o se vi limitate a scrivere il buongiorno mentre siete ancora in pigiama. Tuttavia magari gli utenti con gli account verificati possono sentirsi un po' soli sulla piattaforma. Ma non temete, un bug presente su Twitter per iOS sta concedendo il segno di spunta azzurro a tutti coloro che ricevono un retweet da un account verificato.

Twitter e il bug degli account verificati

Proprio così: un bug su Twitter concede agli account verificati il potere di regalare segni di spunta azzurri agli utenti con cui interagiscono. Tutto quello che gli utenti con account verificato devono fare è retwittare un post e magicamente il segno di spunta azzurro comparirà anche accanto al nome dell'utente retwittato.

Quelli di The Next Web hanno fatto una prova. Patrick de Laive, co-fondatore di TNW, non ha un account verificato. Tuttavia ha ottenuto un retweet da Matt Navarra, guru dei social media e in possesso di un account verificato ed ecco che improvvisamente anche Patrick de Laive ha avuto il suo account verificato.

Purtroppo questo bug è visibile solamente all'utente verificato e questo significa che gli utenti non verificati non potranno cercare di convincere una celebrità a ritwittarli per regalargli il segno di spunta azzurro. A parte gli scherzi, si tratta chiaramente di un problema tecnico che non durerà a molto e per il momento pare che funzioni solo su iOS.

Via | The Next Web

Foto | Screenshot dall'account Twitter di Tom Warren

  • shares
  • +1
  • Mail