Oggi è il Guy Fawkes Day e Anonymous ha preparato quattro operazioni

Guy Fawkes DayÈ il Guy Fawkes Day. Anonymous è pronto ad avviare diverse operazioni per celebrare l’anniversario. Con più qualche dubbio su OpCartel, la rappresaglia contro i narcotrafficanti messicani, Anonymous dovrebbe provare a «distruggere» Facebook e colpire giornalisti e banchieri. Le operazioni più importanti che partiranno sono quattro.

Il social network è accusato d’essere l’incarnazione del Grande Fratello teorizzato da George Orwell in 1984. Durante il Guy Fawkes Day, Facebook sarà sotto attacco. Non sarà l’unico obiettivo: Anonymous ha abbracciato la protesta degli occupanti di Wall Street e, di conseguenza, le operazioni avranno una valenza sociale e politica.

In aggiunta a OpCartel e DestroyFacebook, quindi, Anonymous intraprenderà l’operazione FoxHunt contro Fox News. Il broadcaster statunitense, vicino ai Repubblicani, è accusato di diramare notizie tendenziose sugli occupanti di Wall Street. Oggi è pure considerato il Bank Transfer Day e Anonymous boicotterà le banche con OpCashBack.

Anonymous è un gruppo di pressione, talvolta equiparato persino al terrorismo, e ha inaugurato una nuova forma di quella che in Italia chiamiamo «disobbedienza civile». Nato spontaneamente su 4chan, una imageboard frequentata da hacker, Anonymous s’ispira alla maschera fumettistica e cinematografica di Guy Fawkes in V per Vendetta.

Il 5 novembre del 1605, in Inghilterra, Guy Fawkes tentò d’incendiare la Camera dei Lord del parlamento, durante il complotto cattolico per l’assassinio di Re Giacomo I. L’attentato fallì. A distanza di cinquecentosei quattrocentosei anni, complice il successo di V for Vendetta, Guy Fawkes è diventato il simbolo delle “rivendicazioni” di Anonymous.

Inizialmente, le operazioni di Anonymous erano poco più d'attacchi ad alcuni servizi sul web. Il gruppo utilizzava dei Distributed Denial of Service (DDoS) per bloccare il funzionamento dei server. In questa nuova fase, invece, Anonymous è diventato un “baluardo” della controinformazione sulla falsariga di Independent Media Center.

Via | AnonOps Communications

  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: