Osama bin Laden, il finto live tweet della CIA non va giù a molti

Il finto live tweet della morte di Osama bin Laden (avvenuta nel 2011) attira critiche nei confronti della CIA.

cia-bin-laden-live-tweet.jpg

In occasione del quinto anniversario del raid con cui venne ucciso Osama bin Laden, la CIA ha preso la controversa decisione di effettuare una specie di live tweet dell'evento come se esso stesse avvenendo in diretta nel 2016, e non il 2 maggio 2011 come effettivamente accaduto. La serie di messaggi su Twitter è stata accompagnata dall'immancabile hashtag #UBLRaid, sul quale si sono riversate tante persone per criticare quello che viene visto come un "giro di campo" inappropriato.

I tweet sono partiti all'ora 1:25pm EDT, introducendo vari dettagli dell'operazione a cominciare dall'approvazione dell'operazione da parte del presidente Barack Obama, il direttore della CIA Leon Panetta e William H. McRaven del Comando Congiunto delle Operazioni Speciali. Non è mancato comunque chi ha dimostrato di gradire - o quantomeno seguire - la serie di post, vista la quantità di retweet e preferiti riguardanti soprattutto il messaggio delle 3:39pm che annuncia la morte di bin Laden.

In seguito alle critiche ricevute, la CIA ha risposto ai microfoni di ABC tramite il suo portavoce Ryan Trapani:

"L'uccisione di bin Laden è uno dei più grandi successi d'intelligence di tutti i tempi. La storia è stata un elemento chiave degli sforzi della CIA sui social media. Nel quinto anniversario, è appropriato ricordare la giornata e onorare tutti coloro che hanno avuto un ruolo in questo obiettivo."

Per ricordare il giorno sarebbe forse bastato rimandare da Twitter alla pagina sul sito ufficiale della CIA che contiene la stessa timeline dell'operazione insieme ad altri dettagli. Nel frattempo, come dicevamo Twitter ha deciso di reagire così, tra battute e i soliti meme:






Via | Theguardian.com

  • shares
  • +1
  • Mail