G2p: il p2p è sono sotto controllo? Usa Google!

Per evitare problemi dico subito che questo link ha uno scopo puramente dimostrativo.

Molti sanno che Google indicizza un sacco di cose: riesce addirittura a passare dentro siti riservati (attraverso l'identificazione come GoogleBot) e a leggere il contenuto di PDF protetti da password.

Perchè allora non sfruttare questa indicizzazione per cercare file mp3 che si trovano in FTP sparsi per il mondo?
La notizia non è nuova per molti, soprattutto per quelli che sanno utilizzare la linea di ricerca di Google.
Per gli altri i-hacked.com propone G2p, un minisito da cui indirizzare le proprie ricerche: provare per credere.

Oltre agli mp3 permette di cercare ebook e utilizzare Google come un proxy: come dicevo, niente di nuovo ma, per qualcuno, utile.
Per la parte legale ci pensa Google?

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: