Facebook Messenger apre le porte ai bot: ecco cosa cambierà

La vociferata introduzione dei Bot in Facebook Messenger è stata finalmente annunciata dal social network in occasione della conferenza F8. Mark Zuckerberg in persona è salito sul palco per annunciare al mondo come questo nuovo sistema promette di rivoluzionare il modo in cui potremo interfacciarci con le aziende presenti su Facebook e non solo.

Bot su Messenger, di cui si trovano tracce già nell’ultimo aggiornamento dell’app ufficiale di Facebook Messenger, metterà a disposizione di aziende e pagine di Facebook la possibilità di creare una serie di risposte automatiche fatte di testi, foto, link e pulsanti che serviranno a rispondere alle domande degli utenti e ad effettuare azioni come acquistare prodotti, prenotare ristoranti e chi più ne ha più ne metta.

I limiti sono pochi e chiunque potrà sfruttare a proprio vantaggio questo nuovo sistema. La CNN, come mostrato sul palco dell’F8, potrà sfruttare questo sistema per inviare breaking news ai lettori, mentre il servizio 1-800-Flowers permetterà gli utenti di ordinare fiori direttamente dall’app di Facebook Messenger.

Gli sviluppatori e le aziende avranno accesso ai nuovi strumenti già da oggi, quindi aspettiamoci un’invasione di bot - che almeno in teoria serviranno a facilitarci la vita, rendendo più semplici e rapide una serie di funzionalità - da qui alle prossime settimane.

Di seguito vi riportiamo alcuni esempi dei bot su Messenger, così potete farvi un'idea più chiara di quello che ci aspetta:

  • shares
  • +1
  • Mail