KLM mette dati dei voli e carte d'imbarco su Facebook Messenger

Facebook e KLM si accordano per l'uso di Messenger da parte della compagnia aerea: sarà la prima di una lista?

klm-facebook-messenger.jpg

Il tentativo di Facebook di trasformare il suo Messenger in qualcosa di più di un'applicazione di chat si è concretizzato poco fa, con l'annuncio da parte della compagnia aerea KLM di voler usare la piattaforma per comunicare coi passeggeri. Attraverso Facebook Messenger, chi viaggerà con la compagnia olandese potrà ricevere aggiornamenti sui voli, attivando la funzionalità durante l'acquisto del biglietto.

Una volta accettata l'opzione di ricevere messaggi via Messenger, KLM farà partire una chat con il passeggero, tramite la quale verranno inviati conferma della prenotazione, stato del volo ed eventuali cambiamenti sull'orario di decollo previsto. Sarà anche possibile ricevere tramite questo canale la carta d'imbarco, da usare poi al check-in evitando così l'uso della carta stampata.

Le carte d'imbarco digitali non sono di certo una novità, ma il loro invio tramite una chat di Facebook Messenger sì. La comunicazione sarà bidirezionale, nel senso che i passeggeri potranno anche chattare col supporto KLM tramite l'applicazione, per trovare risposta a eventuali domande.

Dalle parole di David Marcus, boss del team che si occupa di Messenger presso Facebook, sembra che altri accordi simili con altre compagnie aeree siano sulla strada: staremo a vedere.

Via | Theverge.com

  • shares
  • Mail