Instagram: su Change.org la petizione contro il nuovo algoritmo del feed

Su Change.org è nata una petizione contro il nuovo algoritmo del feed di Instagram (quello che metterà i post in ordine non cronologico).

instagram change.org

Instagram - Su Change.org è nata una petizione contro il nuovo algoritmo del feed di Instagram, quello che metterà i post in ordine non cronologico. Dire che agli utenti la notizia dell'arrivo di questo nuovo feed non era piaciuta è un eufemismo: tantissime le lamentele che sono poi sfociate anche in una petizione su Change.org. Attualmente la petizione ha 172.388 sostenitori, ma è possibile un loro aumento nel lasso di tempo intercorso fra la scrittura dell'articolo e la sua pubblicazione. Se si arriverà a 200.000 ecco che la petizione avrà avuto successo.

La petizione spiega il perché della protesta: utilizzando il nuovo algoritmo si rischia di danneggiare artisti, aziede e professionisti che usano Instagram per avere visibilità. E questo perché l'algoritmo ci farà vedere i post non in ordine cronologico man mano che vengono pubblicati, bensì in ordine di importanza. E sarà l'algoritmo a stabilire il livello di pertinenza dei post da mostrarci per primi. La petizione di base chiede che sia ripristinato il vecchio sistema del feed in ordine cronologico e che al massimo venga data la possibilità agli utenti di scegliere se visualizzare i post col vecchio sistema o col nuovo.

Read more at http://www.macitynet.it/oltre-150-000-firme-feed-instagram-generati-dallalgoritmo/#R0oIgIrG8eKWcs5k.99

Via | Change.org

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO