Twitter: perché gli account parodia hanno così tanto successo?

Come mai gli account parodia su Twitter hanno così tanto successo e sono così longevi?

twitter parodia

Twitter - Vi siete mai chiesti perché gli account parodia che proliferano su Twitter abbiano così tanto successo e siano così longevi? Ce ne sono tantissimi, alcuni molto attivi, altri silenti da tempo. Taluni sono account parodia dove si intende fare un omaggio ironico a persone o oggetti cardine della cultura popolare. Ma se si va ad indagare più a fondo, si scopre un sottobosco pieno zeppo di account parodia che non sembrano voler solo omaggiare in maniera simpatica. Qualcuno ha cercato di paragonare questi account parodia alle cover band, ma il messaggio che trasmettono è sottilmente diverso.

Twitter e il sottobosco degli account parodia


Le cover band vogliono rendere veramente omaggio agli artisti di cui reinterpretano i brani. Molti account parodia, invece, sembrano essere esenti da questo spirito. Spesso e volentieri twittano meme che nulla hanno a che fare con il personaggio base dell'account. Anzi, sono anche poco originali: parecchi di questi account producono sì tantissimi tweet, ma sono quasi tutti spam o con frasi e meme rubati da qualche altra parte, senza alcuna originalità.

Talvolta sono pieni zeppi di soli retweet, anche qui senza nessun contenuto originale oppure si ritwittano continuamente solo fra di loro. Magari un utente poco esperto del social network si fa incantare dall'alto numero di follower, ma bisogna non solo vedere quanti di questi follower siano reali e effettivamente attivi, ma anche la qualità dei tweet prodotti.

Gli account parodia di Twitter sono una specie di somma di ciò che è Twitter veramente, un flusso di battute talvolta vagamente offensive, a volte frutto di pensieri usa e getta, meme abusati e foto viste straviste, con tweet che appaiono essere senza personalità e indistinguibili gli uni dagli altri. Gli account parodia sono più avvicinabili per talune persone, forniscono l'anonimato che si cerca e danno all'utente l'illusione di avere buon gusto, mostrandogli precisamente ciò che stava cercando. Forniscono battute facili senza bisogno di impegnarsi troppo e senza correre il rischio di essere coinvolti in qualche diatriba più seria o di essere criticati da qualcun altro.

Via | The Verge

Foto | notionscapital

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO