Android di Google nel mirino dell'antitrust dell'Unione Europea

european-commission.jpg

La Commissione Europea si starebbe preparando a multare Google per concorrenza sleale su Android, il sistema operativo mobile realizzato dall'azienda di Mountain View. Ne parla Bloomberg, citando tre diverse fonti anonime al corrente dell'indagine in corso.

Al momento, Google non avrebbe commentato quella che per ora resta una voce di corridoio, così come dalle autorità dell'Unione Europea non ci sono stati commenti alla fuga di notizie: l'indagine nei confronti di Android è stata aperta nel mese di aprile 2015, in seguito a un reclamo ufficiale inviato da Expedia, Microsoft, Nokia e altre 14 aziende tecnologiche due anni prima.

A detta del gruppo, Google avrebbe usato la sua posizione dominante su Android per ottenere vantaggi in modo sleale, "raggirando partner, monopolizzando il marketplace mobile e controllando i dati dei consumatori". A occuparsi della questione è Margrethe Vestager, commissario in materia di antitrust incontrato da Sundar Pichai, CEO di Google, a febbraio scorso. A quanto pare, però, il meeting non sembra aver avuto effetti per permettere a Google di evitare le sanzioni.

Via | Qz.com


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO