Facebook vuole creare un glossario con i termini slang che usano i giovani

Nuovo progetto per Facebook: vuole realizzare un glossario con i termini slang che usano maggiormente i giovani. Ecco come farà.

teenager

Facebook ha deciso di realizzare un glossario che racchiuda i termini slang maggiormente utilizzati dai giovani sulla piattaforma. Per fare ciò ha recentemente ottenuto il brevetto per un software capace di costruire un vero e proprio dizionario comprensivo dei termini slang usati sul social network. Il software esegue una scansione delle parole uniche utilizzate nei post e commenti di Facebook e cerca di stabilire se queste parole abbiano un significato particolare all'interno di un piccolo gruppetto di persone. In altre parole si potrebbe anche dire che il software tenterà di prevedere il gergo emergente prima ancora che diventi popolare.

Facebook e il software per studiare i termini slang


Come anticipavamo, il software in questione cercherà determinate parole usate ripetutamente fra utenti che condividono alcune caratteristiche, come per esempio la lingua o la posizione. Una volta che il software stabilirà che quel particolare neologismo non è ancora saldamente associato a una particolare definizione, ecco che lo aggiungerà al suo glossario dei termini slang.

Quando poi una parola diventa meno popolare, ecco che allora viene rimossa dal glossario. Inoltre dalle note sul brevetto depositato si intuisce che le parole potrebbero venire aggiunte al glossario anche basandosi su sondaggi proposti agli utenti.

Non è ancora ben chiaro l'utilizzo che Facebook potrebbe fare di tale glossario, qualcuno ha ipotizzato un utilizzo in stile Urban Dictionary. Il brevetto depositato menziona poi un'altra funzione, una sorta di interfaccia che permetterebbe agli utenti di aggiungere, rimuovere e modificare le parole presenti nel glossario. Per ora tutto ciò rimane a livello concettuale e non c'è alcuna garanzia che Facebook costruisca davvero questo glossario di termini slang. Ma se accadesse, tutti gli emuli dell'autore di Petaloso potrebbero farsi avanti in massa.

Via | The Verge

Foto | daveynin

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO