Instagram: come trasformare le foto in wallpaper tramite PaperGram

Ecco come trasformare le foto di Instagram in wallpaper utilizzando il jailbreak tweak PaperGram.

papergram

Instagram - Volete trasformare le foto di un feed di Instagram in wallpaper? Ci pensa un tweak gratuito chiamato PaperGram a farlo sul vostro iPhone. E la cosa bella è che non dovete per forza aver scaricato l'applicazione di Instagram sul vostro smartphone. Praticamente PaperGram si limita ad approvvigionarsi su Instagram, senza richiedere per forza l'app di Instagram installata o l'aver creato un vostro account: tutto quello che vi chiederà è di fornire il nome utente di un account di Instagram dal quale desiderate prendere le foto per trasformarle in sfondi.

Instagram: come funziona PaperGram?


A tutti piace cambiare gli sfondi sull'iPhone, solo che a volte è difficile trovare quello giusto. Il jailbreak tweak PaperGram fa tutto questo senza richiedere troppo impegno da parte nostra. Una volta scaricato PaperGram sul nostro device (lo trovate nella repository di BigBoss Cydia) ecco che aggiunge un apposito riquadro nelle Impostazioni: da qui potremo configurare il tweak affinché possa prelevare le foto dall'account Instagram di nostra scelta (va da sé che funziona solamente con gli account pubblici) e trasformarle così in wallpaper.

Sarà anche possibile configurare due impostazioni diverse per gli sfondi, una dedicata alla schermata di Blocco e una dedicata alla schermata Home. Inoltre gli sfondi per queste due schermate potranno provenire anche da account Instagram differenti.

Il tweak potrà essere attivato o disattivato a piacere. Inoltre vi permetterà anche di scegliere l'ora in cui il tweak controllerà la presenza sull'account prescelto di nuove immagini da impostare come sfondo, così come vi consente di scegliere immagini in ordine casuale o di ridimensionarle per meglio adattarsi al vostro schermo. Il tutto automaticamente. Gli utenti che l'hanno provato hanno tuttavia fatto notare qualche problema. Il cambio casuale di sfondo ci impiega spesso un po' di più rispetto a quanto programmato. Inoltre anche il ridimensionamento dell'immagini non sempre garantisce ottimi risultati.

Foto | Screenshot da TheBigBoss

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO