Cosa avrebbe fatto Mark Zuckerberg di Facebook come CEO di Twitter?

Durante la sessione di Q&A di Berlino a Mark Zuckerberg di Facebook è stata posta la fatidica domanda: cosa avrebbe fatto lui come CEO di Twitter? Ecco la risposta.

mark zuckerberg

Mark Zuckerberg - Cosa farebbe Mark Zuckerberg se fosse il CEO di Twitter? E' la domanda che è stata posta a Zuckerberg durante la recente sessione di Q&A di Berlino. Un membro del pubblico ha posto la spinosa questione a Mark, cosa che evidenzia ancora una volta come le domande non siano assolutamente filtrate o controllate durante questi eventi. La cosa buffa è stata che la domanda ha messo assai in imbarazzo il CEO di Facebook, provocandogli risatine goffe e nervose. Mark Zuckerberg avrebbe infatti farfugliato: "Non c'è un modo giusto per me per rispondere a questa domanda... ehm... uhm... lasciatemi dire... non ho idea di come rispondere a questa domanda".

Se Mark Zuckerberg fosse CEO di Twitter...


Mark Zuckerberg ovviamente non poteva rispondere direttamente a questa imbarazzante domanda, quindi dopo aver glissato un po', ha cercato di rispondere deviando la conversazione verso Facebook. In pratica ha cercato di spiegare il tutto parlando di quello che è stato fatto su Instagram. Facebook tradizionalmente è sempre stato più orientato sulla comunicazione privata fra amici e piccoli gruppi, mentre social network come Twitter e YouTube si sono concentrati sui contenuti pubblici.

Recentemente grazie a Instagram, Facebook si è reso conto che il settore dei contenuti pubblici è qualcosa sul quale vale la pena lavorare. Le persone vogliono rimanere in contatto con le celebrità, gli atleti e i leader politici. La crescita di Instagram è stata proprio possibile anche al fatto di aver dato agli utenti gli strumenti necessari per riuscire a rimanere in contatto con vip e personaggi pubblici. E strumenti del genere aiuterebbero anche la crescita di Twitter.

Quindi la tattica iniziale di Zuckerberg per rispondere alla domanda è stata quella di tracciare una linea di demarcazione fra la sua società e Twitter, facendo notare come siano nati per scopi diversi. Tuttavia grazie all'acquisizione di Instagram, ecco che si possono fare alcuni parallelismi fra Facebook e Twitter. E ha sottolineato l'importanza di connettere gli utenti normali con vip e celebrità, cosa che Instagram sta facendo e che potrebbe migliorare la situazione su Twitter. Poi ha ribadito l'avvento di Facebook Live, la funzione di live-streaming che adesso arriva anche su Android, altra funzione utile per connettere le persone in modo pubblico.

Jack Dorsey, stai prendendo appunti?

Via | VentureBeat


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO