Facebook: attenzione alla Catena di Sant'Antonio Sfida delle mamme

La Polizia Postale tramite la pagina Facebook di Una vita da social mette in guardia: attenzione alla catena di Sant'Antonio della Sfida delle mamme.

sfida delle mamme

Facebook - Fate attenzione alla Catena di Sant'Antonio Sfida delle mamme, è questo l'allarme lanciato dalla Polizia Postale tramite la pagina Facebook di Una vita da social. In questi giorni sta circolando una nuova catena di Sant'Antonio su Facebook dal titolo Sfida delle mamme. Praticamente la catena dice a chi la riceve di essere stata nominata da un certo utente per postare 3 foto che la rendono felice di essere mamma. A sua volta chi posta deve scegliere altre tre donne che ritiene essere grandi madri e le invia il messaggio: le madri prescelte devono copiare il testo della Catena, inserire le foto prescelte e scegliere altre grandi madri a cui mandare il messaggio.

La Polizia Postale tramite la pagina Facebook di Una vita da social ha subito messo in guardia le madri incaute che cascano in tali Catene e ha consigliato loro caldamente di non divulgare le foto dei loro figli, aspettando che siano almeno maggiorenni per poter scegliere se condividere foto della loro vita privata. In aggiunta la Polizia Postale ha fatto notare che più della metà delle foto che sono contenute nei siti pedopornografici arrivano proprio da foto condivise sui social network. In effetti è abbastanza evidente lo scopo di tali Catene, ormai nessuno dovrebbe più cascarci, ma sono tantissime le madri che continuano a postare foto dei propri figli su pagine e catene di dubbia origine. Il perché non lo so, forse il fatto di sentirsi nominare grandi madri stimola il loro ego insicuro oppure semplicemente non hanno la minima idea di come funzionino i social network e internet in generale.

Ma c'è di più, la pagina Facebook di Bufale un tanto al chilo ha rivelato un altro particolare di questa Catena di Sant'Antonio. Il tutto era nato in origine come una campagna Contro l'utero in affitto. Solo che a furia di condividere ecco che l'origine di Sfida delle mamme è diventata confusa, quindi molte madri non sanno che stanno fra le altre cose condividendo una campagna mediatica virale. Oltre al fatto di mettere a rischio le foto dei propri figli, si intende.

Questo il post di avviso comparso sulla pagina Facebook di Una vita da social:

Da alcuni giorni circola questo messaggio tra le mamme, diffuso con il sistema delle Catene di Sant'Antonio:"Sfida delle...

Pubblicato da Una vita da social su Sabato 20 febbraio 2016

Foto | Screenshot dalla pagina Facebook di Una vita da social

Via | Pagina Facebook di BUTAC

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 51 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO