Morto Umberto Eco, l'addio su Facebook e Twitter allo scrittore de Il Nome della Rosa

E' morto Umberto Eco, scrittore fra l'altro de Il Nome della Rosa e Il Pendolo di Focault. Seguiamo il cordoglio dei fan su Facebook e Twitter.

umberto eco

Morto Umberto Eco - Lutto nel mondo della cultura: è morto Umberto Eco. Il celebre scrittore autore di romanzi come Il Nome della Rosa e Il Pendolo di Focault si è spento all'età di 84 anni. A dare la conferma è stata la sua famiglia a Repubblica: lo scrittore è morto alle ore 22.30 di venerdì 19 febbraio. Nato ad Alessandria il 5 gennaio 1932, Umberto Eco era un pilastro della cultura italiana, brillante scrittore, filosofo e semiologo, un vero e proprio intellettuale. Innumerevoli i saggi di filosofia, semiotica, linguistica ed estetica da lui scritti, anche se il grande pubblico lo conosceva soprattutto per i suoi romanzi. I più celebri sono senza dubbio Il Nome della Rosa e Il Pendolo di Focault, ma non dimentichiamoci anche di L'isola del giorno prima, Baudolino, La misteriosa fiamma della regina Loana, Il cimitero di Praga e l'ultimo scritto, Numero Zero.

I parenti hanno anche fatto sapere che il feretro verrà commemorato a Milano, durante un rito civile che si terrà martedì prossimo alle ore 15 presso il Castello Sforzesco. Noi vogliamo ricordare Umberto Eco andando a seguire il cordoglio dei suoi fan ed estimatori su Facebook e Twitter.

Morto Umberto Eco: il cordoglio su Facebook

Addio grande uomo, grande e colto scrittore.. Che il tuo pensiero possa produrre ancora alte onde nel mare del mondo ❤󾠃󾬒󾇜 #umbertoeco #scrittore #cultura #tribute #tributo #maystick

Pubblicato da Diego Maystick La Greca su Sabato 20 febbraio 2016

Ci lascia un grande tra i più grandi della letteratura, #UmbertoEco. Immortale sei grazie alle tue opere, alla...

Pubblicato da Sebastian Di Pietro Hidalgo su Sabato 20 febbraio 2016

Quanto avrei voluto intervistarlo. Come usava le parole lui nessun altro... Avremo ancora un altro intellettuale che...

Pubblicato da Angela Failla su Sabato 20 febbraio 2016

Ha svelato i segreti del racconto senza farci perdere la magia della scrittura. Da lettore, un grazie a #UmbertoEco

Pubblicato da Ettore Rosato su Sabato 20 febbraio 2016

Oh ma non era #UmbertoEco che prese posizione contro gli imbecilli da webbe? Ecco, quindi mi sa che parecchi di voi il cordoglio so putessn pur sparagnà. Non tu eh, quell'altro là.

Pubblicato da Antonio Papa su Sabato 20 febbraio 2016

Non cominciate a scrivere di #UmbertoEco... Ci avrebbe ricordato che i social network forse avrebbero evitato i campi di...

Pubblicato da Marco Coppa su Sabato 20 febbraio 2016

In un mondo in conflitto, la conoscenza reciproca delle culture dei paesi può costituire un elemento di salvezza. #UmbertoEco a Expo2015

Pubblicato da Maurizio Martina su Sabato 20 febbraio 2016

"Noi siamo la nostra memoria""We mean our memory"#umbertoeco

Pubblicato da Luca Palazzo su Sabato 20 febbraio 2016

Non mi piace esprimere il mio cordoglio per le persone di così alta levatura scomparse perché personaggi come...

Pubblicato da Stefania Scotti su Sabato 20 febbraio 2016

E' morto #UmbertoEco, un grandissimo personaggio della cultura italiana. Che un giorno disse: "I social media danno diritto di parola a legioni di imbecilli". Me compreso.

Pubblicato da Luca Talotta su Sabato 20 febbraio 2016

Ai tempi di #umbertoeco avremmo aspettato domani x cfr la memoria dei suoi libri coi coccodrilli dei giornali. Oggi eco muore su #wikipedia.

Pubblicato da Ettore Maria Colombo su Sabato 20 febbraio 2016

Addio a #UmbertoEco .La tua assenza crea vuoto di suono e di parole, caro amico.La terra ti sia lieve, e ti porga una rosa.

Pubblicato da Lorenza Morello su Sabato 20 febbraio 2016

Morto Umberto Eco: il cordoglio su Twitter

Qui poi trovate tutti i tweet di Twitter relativa all'hashtag #UmbertoEco:



Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO