Instagram: arrivano la gestione di account multipli e i video pubblicitari da 60 secondi

Doppia novità su Instagram: arrivano la gestione multipla degli account e i video pubblicitari da 60 secondi.

instagram

Instagram - Ancora due novità in arrivo su Instagram. La prima riguarda la gestione di account multipli, funzione che adesso arriva anche sui dispositivi iOS. La seconda, invece, riguarda la lunghezza dei video pubblicitari: ricordate che eravamo fermi a massimo 30 secondi? Ecco, adesso i video degli annunci pubblicitari su Instagram potranno essere lunghi anche 60 secondi. E per gli utenti? Niente, noi possiamo sempre e solo fare video da 15 secondi. Una bella ingiustizia, ma Instagram ha deciso così. Andiamo allora a vedere nel dettaglio queste due piccole novità.

Su Instagram per iOS arriva la gestione di account multipli


Se siete utenti iOS, in queste ore potrebbe capitarvi di vedere una nuova opzione nelle Impostazioni: si tratta di "Aggiungi un altro account". Ebbene sì, anche su iOS arriva la possibilità di gestire più account contemporaneamente, potrete saltare da un profilo all'altro senza dovervi per forza disconnettere ogni volta. La nota negativa è che pare che sia una opzione ancora in fase di test, quindi per adesso solo alcuni utenti potranno beneficiarne, gli altri dovranno attendere. Provate a controllare se siete fra i soliti fortunelli: entrate sulla vostra applicazione di Instagram, recatevi nelle Impostazioni e scorrete in basso fino a vedere se avete o meno l'opzione "Aggiungi un altro account". Se per caso ce l'avete, non vi resta che provarla e controllare come funziona.

Instagram: video pubblicitari da 60 secondi


Ricordate quando Instagram aveva permesso ai video pubblicitari di essere lunghi 30 secondi? Gli utenti all'epoca si erano giustamente lamentati: perché le pubblicità possono durare 30 secondi e noi dobbiamo accontentarci di video di soli 15 secondi? Ecco, ora Instagram ricasca nello stesso errore, solo che questa volta porta la durata dei video pubblicitari a ben 60 secondi. E i nostri video rimangono sempre a 15 secondi.

Grazie ai video da 60 secondi, gli inserzionisti potranno creare annunci pubblicitari sempre più precisi e completi, il che vuol dire maggiori guadagni per il social network. Quindi la notizia è positiva per gli inserzionisti, meno per gli utenti che potrebbero stancarsi di video pubblicitari lunghi un minuto e che sono giustamente seccati perché in quanto utenti normali hanno sempre il limite dei 15 secondi.

Via | The Next Web - Techcrunch

  • shares
  • +1
  • Mail