Facebook: chi posta troppe informazioni sulla propria relazione nasconde qualcosa

Secondo un recente studio le persone che postano troppe informazioni su Facebook inerenti la loro relazione in realtà stanno nascondendo qualcosa.

selfie fidanzati

Facebook - Secondo un recente studio pare che le persone che pubblicano su Facebook troppe informazioni sulla propria relazione in realtà stiano nascondendo qualcosa. Questo almeno secondo quanto rivelato dal psicoterapeuta M. Gary Numan il quale mette in guardia: se notiamo qualcuno che condivide su Facebook troppi dati sulla propria relazione, in realtà tutto ciò potrebbe avere un significato più profondo del semplice voler sfoggiare la propria felicità. Lo studio in questione è stato condotto dall'Università di Toronto e i risultati sono chiari: più si condividono su Facebook post relativi alla nostra relazione e più vuol dire che siamo insicuri per quanto riguarda quella relazione.

Sempre secondo questo studio, le persone utilizzerebbero Facebook per compensare i problemi presenti nelle loro relazioni. Per contro, invece, chi condivide poche informazioni vuol dire che ha una relazione più stabile e sicura. M. Gary Neuman poi sostiene che determinati aspetti di matrimoni e fidanzamenti dovrebbero essere tenuti privati: quando noi mostriamo questi aspetti al mondo intero, ecco che perdono di significato e di privacy. Ciò vuol dire non condividere troppo e imparare a tenere qualcosa anche per noi stessi. In questo modo potremo anche evitare di comparare continuamente la nostra vita a quella degli altri cadendo facile preda della depressione: a quanto pare la vita degli altri non è così meravigliosa come vogliono farci credere.

Via | UK BusinessInsider

Foto | danijeljames

  • shares
  • +1
  • Mail