Come nascondere l’orario dell’ultimo accesso su WhatsApp

facebook-whatsapp.jpg

Recentemente vi abbiamo spiegato come monitorare, con un’applicazione per Android, gli accessi di un determinato contatto su WhatsApp e oggi vogliamo fare l’esatto opposto: se non volete essere controllati e volete evitare inutili discussioni, vi basti sapere che è possibile personalizzare le impostazioni della privacy su WhatsApp e impedire a chiunque di sapere quando vi siete collegati per l’ultima volta a WhatsApp.

I percorsi da seguire per raggiungere la voce che vi interessa sono i seguenti, a seconda della piattaforma che state utilizzando:

    Android: WhatsApp > Menu > Impostazioni > Account > Privacy
    iOS: WhatsApp > Impostazioni > Account > Privacy
    Windows Phone: apri WhatsApp e tocca Altro > impostazioni > Account > Privacy

A questo punto, indipendentemente dalla piattaforma, vi troverete davanti alcune opzioni per personalizzare la privacy dell'ultimo accesso, dell'immagine del profilo e dello stato:

    Tutti
    L'immagine, lo stato e/o l'ultimo accesso del tuo profilo saranno visibili a tutti gli utenti WhatsApp.

    I miei contatti
    L'immagine, lo stato e/o l'ultimo accesso del tuo profilo saranno visibili solo ai contatti presenti nella rubrica del tuo telefono.

    Nessuno
    L'immagine, lo stato e/o l'ultimo accesso del tuo profilo non saranno visibili a nessuno.

É bene ricordare, però, che disattivando la visualizzazione del vostro ultimo accesso, automaticamente non potrete vedere l’ultimo accesso dei vostri contatti. Un piccolo prezzo da pagare per vedere rispettata la propria privacy.

whatsapp-ultimo-accesso.png


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO