Facebook attiva il Safety Check per il terremoto in India

Facebook ha attivato il Safety Check per il terremoto in India. Ecco i dettagli.

facebook safety check terremoto india

Facebook - Esattamente come fatto in passato, vedi gli attentati a Parigi e in Nigeria, Mark Zuckerberg sul suo account Facebook ha annunciato di aver attivato la funzione del Safety Check a causa del terremoto in India. Infatti un grosso sisma ha colpito la zona nord-orientale dell'India, magnitudo 6.7 della scala Richter. Il tutto è avvenuto poco dopo la mezzanotte in Italia ed ecco che Facebook ha attivato il suo Safety Check per aiutare le persone a capire se amici e parenti residenti in quelle zone siano al sicuro o meno. Per usare il Safety Check basta andare in questo link https://www.facebook.com/safetycheck/manipurearthquake-jan03-2016 e seguire le istruzioni.

In questa pagina potrete o segnalare che vi trovate nell'area interessata dallo sisma in modo da informare i vostri amici (e rassicurarli sulle condizioni) oppure controllare che non ci siano amici nell'area colpita. In questo caso Facebook vi dà tre opzioni di ricerca:

  • Tutti gli amici nell'area
  • Amici che stanno bene
  • Amici che ancora non hanno dato conferma

Nel box di destra della pagina, invece, troverete informazioni sullo sisma e sull'emergenza, con gli ultimi dati forniti. Il terremoto in questione è stato avvertito anche in Nepal, Bangladesh e Myanmar. Altra cosa che il Safety Chech fa è che se vi trovate nelle vicinanze della zona colpita, Facebook vi invia una notifica per invitarvi ad accedere al Safety Check e far sapere in questo modo agli amici che siete al sicuro e controllare che anche loro lo siano.

Ecco il post dove Mark Zuckerberg ha dato la notizia dell'attivazione del Safety Check per il terremoto in India:

A major earthquake just struck northeastern India and we've activated Safety Check to help people in the area let...

Posted by Mark Zuckerberg on Domenica 3 gennaio 2016

Foto | Pagina Facebook del Safety Check per il terremoto in India


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO